L’ALLIEVO VEGLIA DOMINA LO SPRINT A CASTELLETTO TICINO

stampa

Il 41° GP RESISTENZA- MEMORIAL SETTIMIO SIMONINI, gara di apertura del calendario su strada allievi in Piemonte, si è risolto allo sprint con il successo di Alberto Veglia.

 

Il cuneese, che veste la maglia Gabetti – Ardens Cycling team, ha preso in testa il rettilineo finale ben supportato dai compagni di squadra, vincendo nettamente la volata di un folto gruppo (69 gli atleti al traguardo) davanti all’atleta di casa Nicola Cerame (SC Castellettese Cicli Varsalona).

 

La gara era infatti organizzata dalla SC Castellettese Cicli Varsalona nell’ambito della giornata azzurra, con un circuito disegnato attorno al centro abitato di Castelletto sopra Ticino (NO).

 

Ampia partecipazione con 170 atleti al via, in rappresentanza delle migliori società piemontesi e del nord Italia. L’alto livello di qualità dei partecipanti ha dato vita ad una gara animata e molto veloce, corsa ad una media di 42, 242 km/h, ma nessun tentativo è riuscito ad evitare l’arrivo in volata dopo i 58,2 km del percorso, con lo spunto di Veglia ad anticipare Cerame; terzo Paolo Marangon (Madonna di Campagna) a completare il podio a tinte piemontesi sotto gli occhi del Presidente del Comitato Regionale FCI Massimo Rosso, felice di vedere anche altri piemontesi nei primi dieci dell’ordine d’arrivo, come Martuscelli, Godio e Cantino.

 

 

ORDINE D’ARRIVO

 

1° VEGLIA ALBERTO      (GABETTI – ARDENS CYCLING TEAM)

2° CERAME NICOLA       (SC.CASTELLETTESE CICLI VARSALONA)

3° MARANGON PAOLO  (MADONNA DI CAMPAGNA)

4° MARTUSCELLI LEONARDO   (SC.CASTELLETTESE CICLI VARSALONA)

5° GASHI GABRIEL         (BUSTESE OLONIA)

6° GODIO MATTIA           (PEDALE OSSOLANO)

7° CANTINO ANDREA    (YOUNG BIKERS TEAM BALMAMION)

8° BESANA EMANUELE (G.S. ALZATE BRIANZA – SYSTEM CAR)

9° SOFFIATTI EDOARDO (EQUIPE CORBETTESE)

10° MAZZA LUCA            (PEDALE CASALESE ARMOFER)

 

 

#crpiemonte #federciclismo #fci #piemonte #ciclismo #ridethechange

Share This Article