I GIOVANISSIMI NOVARESI ANTICIPANO LO SPRINT DEL GIRO NEXT GEN A BORGOMANERO  

stampa

Il Comitato Provinciale Novara FCI ha animato l’arrivo di tappa del Giro Next Gen a Borgomanero con i giovanissimi delle società novaresi.

 

In occasione della 4^ tappa del Giro d’Italia Next Gen, corsa mercoledì 12 giugno interamente in territorio piemontese con partenza da Pertusio (TO) ed arrivo a Borgomanero (NO), i giovanissimi novaresi hanno dato spettacolo prima dello sprint dei futuri campioni del panorama ciclistico internazionale.

 

Nella prova di sprint, organizzata in collaborazione con RCS, si sono cimentati una quindicina di piccoli ciclisti, appartenenti alle società Bici Club 2000 Borgomanero, SC Castellettese, Pedale Ossolano, VC Novarese, US Maggiora.

 

Un’esperienza emozionante per questi piccoli atleti che hanno gareggiato sul rettilineo d’arrivo allestito in maniera professionale, immedesimandosi in quella volata che ha visto la vittoria di Paul Magnier (Soudal – Quick-Step Devo Team) davanti a Tim Torn Teutenberg (Lidl Trek Future Racing) e Andrea D’Amato (Biesse-Carrera).

 

Una carrellata di talenti pronti a sbocciare nel ciclismo professionistico, ai quali i nostri piccoli atleti possono ispirarsi.

 

Sicuramente è stato di ispirazione, cogliendo il massimo supporto del pubblico locale, l’idolo di casa Manuel Oioli, giunto 11 ° sulle sue strade indossando la maglia della Nazionale Italiana.

 

Al termine della manifestazione i giovanissimi sono saliti sul palco delle premiazioni, ricevendo la medaglia dai rappresentanti di RCS e dall’Assessore Sport e Cultura di Borgomanero Avv. Francesco Valsesia, applauditi dal Presidente del Comitato Prov. Novara FCI Giacomo Giovanni Bogogna.

 

#crpiemonte #federciclismo #fci #piemonte #ciclismo #ridethechange

Share This Article