C.R.D.C.S. – CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO SCORTE TECNICHE

Redazione
17 Novembre 2022
Updated 2022/11/17 at 3:54 PM

ATTENZIONE: VARIATA SEDE SVOLGIMENTO CORSO

COMUNICATO NR. 04/2022 DEL 10 novembre 2022
Scarica COMUNICATO CORSO STC gen. 2023
Scarica PROGRAMMA DIDATTICO STC 14-15 gen 2023

CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO SCORTE TECNICHE

La Scuola Tecnici Regionale e la Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza, indicono nei giorni 14 e 15 gennaio 2023, presso la Sala dei BatĂą, piazza Roma, Pecetto Torinese (TO), un corso di formazione/aggiornamento per Scorte Tecniche.
CORSO DI FORMAZIONE

Il corso di formazione prevede l’obbligo di frequenza di tutte le ore di lezione:

• Dalle ore 09.00 alle ore 13.00 del 14.01.2023
• Dalle ore 09.00 alle ore 18.00 del 15.01.2023 (pausa pranzo 13.00 / 14.00)

Coloro che sono giĂ  in possesso di abilitazione a moto staffetta FCI, dovranno frequentare solamente le ore di lezione previste per il giorno 15.01.2023.

Si rammenta che per poter richiedere il tesseramento FCI come scorta tecnica, bisogna “preventivamente” essere in possesso di abilitazione a moto staffetta F.C.I.. Al riguardo si richiama il comunicato di indizione corso moto staffette pubblicato sul sito del C.R. Piemonte.

I soggetti (Forze dell’Ordine in servizio o in quiescenza da non più di 5 anni, che svolgono o hanno svolto compiti di polizia stradale per almeno 12 mesi) di cui all’art. 2 comma 2 bis del Disciplinare per le Scorte Tecniche nelle competizioni ciclistiche su strada, dovranno frequentare tutte le ore previste per la formazione.
Non dovranno sostenere l’esame finale presso il Compartimento della Polizia Stradale.
Il candidato, una volta partecipato al corso ed entrato in possesso dell’attestato di formazione rilasciato dalla FCI, con lettera raccomandata, dovrà inviare la domanda di partecipazione all’esame (ovvero di rilascio per i soggetti di cui all’art. 2 comma 2 bis del Disciplinare) per il conseguimento dell’abilitazione a “scorta tecnica” al Compartimento della Polizia Stradale Piemonte/Valle D’Aosta, via Amedeo Avogadro nr. 41, 10121 Torino, corredata della seguente documentazione:
 copia della patente di guida cat. B o superiore, conseguita prima del 26 aprile 1988, ovvero di categoria A o A2, in corso di validità;
 Età non inferiore ad anni 18 (requisito);
 autocertificazione dei requisiti di cui all’art. 11 del TULPS;
 2 marche da bollo da € 16,00;
 Attestato di formazione rilasciato al termine della frequenza del corso;
 certificazione che attesta l’appartenenza alla societĂ , associazione, ente, impresa o societĂ  commerciale ai sensi dell’art. 1, commi 1 e 2 del Disciplinare;
 Copia del Permesso di soggiorno (solo per stranieri);
 Per le FF.OO dichiarazione del Comando di appartenenza, specificando i compiti di polizia stradale svolti.
In alternativa, al termine del corso, i candidati potranno consegnare agli organizzatori tutta la documentazione sopra indicata. SarĂ  poi a cura del Comitato Regionale FCI, recapitare il tutto al Compartimento della Polizia Stradale di Torino.
La quota di partecipazione al corso di formazione (modalità di versamento riportate in coda al presente comunicato), è fissata come segue:
• per il solo corso di formazione Scorte Tecniche € 60.- (ridotta a 45.- € per i soggetti di cui all’art. 2 comma 2 bis del Disciplinare per le Scorte Tecniche);
• per i corsi di formazione Moto Staffette + Scorte Tecniche € 80.- (ridotta a 65.- € per i soggetti di cui all’art. 2 comma 2 bis del Disciplinare per le Scorte Tecniche);
L’esame scritto e, se superato, orale, si terrà presso il Compartimento della Polizia Stradale Piemonte / Valle d’Aosta, via Amedeo Avogadro 41, Torino, nelle date fissate da quest’ultimo.
La scheda di iscrizione al corso, la domanda di partecipazione all’esame e il facsimile di autocertificazione dei requisiti di cui all’art. 11 del TULPS, sono reperibili sul sito del Comitato Regionale Piemonte F.C.I. http://new.federciclismopiemonte.it/direttore-di-corsa-e-sicurezza/)

CORSO DI AGGIORNAMENTO

Il corso di aggiornamento prevede l’obbligo di frequenza di tutte le ore di lezione, dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00 del 15.01.2023, al termine delle quali verrà rilasciato l’attestato di frequenza.
La domanda di rinnovo dell’abilitazione di scorta tecnica, dovrà essere inviata al Compartimento Polizia Stradale del Piemonte / Valle d’Aosta, via Amedeo Avogadro nr. 41, 10121 Torino a mezzo di lettera raccomandata, corredata della seguente documentazione:
 copia della patente di guida cat. B o superiore, conseguita prima del 26 aprile 1988, ovvero di categoria A o A2, in corso di validità;
 Età non inferiore ad anni 18 (requisito);
 Abilitazione ministeriale in scadenza (originale). In caso di smarrimento, copia della denuncia di smarrimento presentata agli organi di Polizia;
 autocertificazione dei requisiti di cui all’art. 11 del TULPS;
 2 marche da bollo da € 16,00;
 Attestato di frequenza al corso FCI;
 certificazione che attesta l’appartenenza alla societĂ , associazione, ente, impresa o societĂ  commerciale ai sensi dell’art. 1, commi 1 e 2 del Disciplinare;
 Copia del Permesso di soggiorno (solo per stranieri).
In alternativa, al termine del corso, i candidati potranno consegnare agli organizzatori, tutta la documentazione sopra indicata. SarĂ  poi, a cura del Comitato Regionale FCI, recapitare il tutto al Compartimento della Polizia Stradale di Torino.
La quota di partecipazione al corso di aggiornamento (modalità di versamento riportate in coda al presente comunicato), è fissata in € 40.-.
La scheda di iscrizione al corso, la domanda di rinnovo ed il fac-simile di autocertificazione dei requisiti di cui all’art. 11 del TULPS, sono reperibili sul sito del Comitato Regionale Piemonte F.C.I. http://new.federciclismopiemonte.it/direttore-di-corsa-e-sicurezza/).
VARIE
Gli interessati devono inviare richiesta di ammissione al corso tramite fax o e-mail al Comitato Regionale Piemonte (fax: 0116600828 – email: direttoricorsafcipiemonte@gmail.com e piemonte@federciclismo.it.) entro il termine perentorio del 07.01.2023, compilando, in modo leggibile e completo, la scheda di iscrizione e corredandola della documentazione richiesta.
Si sottolinea che la documentazione (patente di guida, autocertificazione, attestati, marche da bollo, eventuale permesso di soggiorno ed ogni altro documento richiesto), dovranno essere portati al seguito, per la consegna e/o verifica da parte degli esaminatori e, qualora presenti, degli organi di polizia.
Per l’iscrizione al corso, è previsto il versamento delle quote sopra indicate, da effettuarsi con bonifico bancario intestato F.C.I. – C.R. Piemonte – Banca B.N.L. IBAN IT09Z0100501013000000001592.
Copia della ricevuta di pagamento e della patente di guida in corso di validitĂ , andranno allegate alla scheda di iscrizione.
Nel caso in cui pervenisse un elevato numero di iscrizioni, verrà valutata l’opportunità di organizzare un’ulteriore sessione in data da stabilirsi.

Infine, qualora non fosse raggiunto il numero minimo complessivo di almeno 20 partecipanti, entrambi i corsi verranno annullati e le quote versate saranno rimborsate.

FCI CR Piemonte
C.R.D.C.S.

Condividi